Efficienza e rinnovabili: l’UE stanzia 65 milioni di euro

Indetto il bando per l’anno 2013 con l’obiettivo di sostenere la sostenibilità energetica.

L’Unione Europa ha indetto nell’ambito del Programma Energia Intelligente per l’Europa (EIE), il bando per l’anno 2013 con l’obiettivo di sostenere le organizzazioni disposte a migliorare la sostenibilità energetica.

Indetto il bando per l’anno 2013 con l’obiettivo di sostenere la sostenibilità energetica.

L’Unione Europa ha indetto nell’ambito del Programma Energia Intelligente per l’Europa (EIE), il bando per l’anno 2013 con l’obiettivo di sostenere le organizzazioni disposte a migliorare la sostenibilità energetica.

Il Programma, lanciato nel 2003 dalla Commissione europea, mira a contribuire ad assicurare energia sostenibile a prezzi competitivi.

I 65 milioni di euro stanziati serviranno a finanziare progetti nei settori dell’efficienza energetica (15,6 milioni), del risparmio energetico nei trasporti (9,6 milioni) e delle energie rinnovabili (12,5 milioni) e mettere in atto le iniziative correlate (27,2 milioni di euro).Il Bando scadrà l’8 Maggio 2013.

Possono presentare progetti le persone giuridiche, pubbliche o private, aventi sede in uno dei 27 Stati membri dell’UE, in Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Croazia e ex Repubblica Iugoslava di Macedonia. Potrà essere firmata una convenzione di sovvenzione anche con soggetti giuridici con sede in Paesi Terzi, purché tali Paesi abbiano già compiuto i passaggi fondamentali per entrare nel Programma “Energia Intelligente per l’Europa”.

Le proposte devono essere inviate utilizzando il sistema elettronico di presentazione dei progetti entro le ore 17.00 (ora locale di Bruxelles) di mercoledì 8 maggio 2013 reperibile al seguente link.

 

You may also like...

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per non perdere le news di Nonsoloambiente!